Le costellazioni familiari di Bert Hellinger e la celiachia

....Fare pace con il vissuto nostro e di quelli che hanno 
camminato prima di noi sulla nostra strada...

Non credo alle coincidenze.
Sono troppo stagionata per credere ancora che certe cose accadano per caso.
Hai presente quella sensazione, come uno sbatter d’ali di farfalla all’altezza del plesso solare, che qualcuno chiama ‘presentimento’?
Beh…. Ho imparato a fermarmi ad osservare cosa accade attorno a me quando la percepisco.
Qualche giorno fa l’ho percepita mentre parlavo con un’amica di intolleranze.
Ho attivato tutte le antenne disponibili attenta a quel battito d’ali, certa che stavo per ascoltare qualcosa di interessante.
Così è stato.

La mia amica, Stella, mi ha confessato di aver sofferto di celiachia da giovanissima. La diagnosi era stata evidenziata da alcuni esami e confermata
dalla biopsia.
Per alcuni anni ha eliminato ogni contatto con il glutine.
Poi…..Le cose della vita l’hanno portata ad occuparsi professionalmente di medicina olistica e l’hanno messa a contatto con percorsi terapeutici alternativi alla medicina tradizionale.

La incuriosì in modo particolare  lo studio delle costellazioni familiari di Bert Hellinger.
Le costellazioni familiari, mi ha spiegato  Stella, hanno un effetto di pacificazione e guarigione a livello spirituale, e questo si rispecchia in modo positivo nel corpo.
Ha lavorato su di sè, con diversi facilitatori di costellazioni familiari di Bert  Hellinger, e come conseguenza, ha pian piano cominciato a reintrodurre nel suo quotidiano gli alimenti che fino ad allora aveva considerato nocivi.

Attenzione,attenzione!!
Non intendo certo affermare che con le costellazioni familiari di Bert Hellinger  la celiachia sparisce, però sono convinta che fare pace con il vissuto nostro e di quelli che hanno camminato prima di noi sulla nostra strada sia di beneficio, non solo al nostro spirito, ma anche al nostro organismo.
Se sei curioso e vuoi approfondire, questo è il sito ufficiale delle
costellazioni familiari di Bert Hellinger.
http://www2.hellinger.com/it/home/bert-hellinger/

 

....Fare pace con il vissuto nostro e di quelli che hanno  camminato prima di noi sulla nostra strada...

….Fare pace con il vissuto nostro e di quelli che hanno
camminato prima di noi sulla nostra strada…

 

 

 

Short english translation:

I do not believe in coincidences.
I’m too seasoned to believe that certain things can happen by chance.

Do you know that feeling, like a flapping of butterfly wings at the solar plexus?? Somebody calls it  ‘hunch’?
Well …. I learned to observe what happens around me, when I perceive it.
A few days ago I felt like this while talking with a friend about intolerances.
I was certain that I would have listened something interesting.
So it was.

My friend, Stella,  confessed me to having celiac disease many years ago, the diagnosis was highlighted by some tests and confirmed by biopsy.
For some years she eliminated all contact with gluten.
Then ….. Years after,  she started to deal professionally about  holistic medicine and and she came in contact with alternative therapeutic approaches outside the traditional medicine.

She was especially curious about the study of the Familiar Constellations  with the method of Bert Hellinger.
The Family Constellations, she told me, have a powerful effect of reconciliation and healing on a spiritual level, and this has positive effects in the body.
She worked on herself, with several facilitators of the method Hellinger, and
as a result, she gradually begun to reintroduce in her diet, those foods that until then had considered harmful.

Attention please! I do not mean that by the method Hellinger the celiac disease disappears, however, I am convinced that make peace with our past and with the
family which has walked before us along our path, gives a true benefit, not only to our spirit, but also to our body.

If you are curious and want to know something more about this method,  this is the official website     http://www2.hellinger.com/it/home/bert-hellinger/

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *