Anacardi, una maionese alle spezie. L’ordinario diventa straordinario.

Anacardi
Anacardi

Se ti piace l’idea di insaporirla in modo variato…

Anacardi, una maionese alle spezie. L’ordinario diventa straordinario.

La maionese, tra le tante, è sicuramente la salsa più diffusa e utilizzata.
Tra le proposte di maionese senza uova, la più popolare è quella a base di soia.
Tra le proposte di maionese senza uova, la più popolare è quella a base di soia.

Per i motivi di cui ho già avuto modo di parlare qui, personalmente, preferisco ridurre al minimo,
il consumo di soia.

Va da sé che un’alternativa andava trovata e sperimentata.

Mi sono ricordata che con gli anacardi crudi è possibile realizzare una squisita crema dolce che non ha davvero nulla di invidiare alla crema pasticcera tradizionale.

Allora, ho pensato che con gli anacardi forse è possibile anche preparare una salsa maionese.
Ma perché non ho provato prima!
La maionese di anacardi impreziosita da spezie ha trasformato le verdure bollite di tutti i giorni, in una tavolozza di sapori oltre che di colori.

Ingredienti e dosi per circa 400 g di maionese di anacardi. (una grossa tazza)

70 ml acqua minerale gassata,
3 cucchiai succo di limone,
1 cucchiaino aceto di mele,
4 cucchiai olio di riso,
1 cucchiaino scarso di sale marino,
150 g anacardi crudi reidratati per una notte in acqua acidulata con succo di limone e scolati.

Per il colore:
mezzo cucchiaino di curcuma.

Anacardi

Allora, ho pensato che con gli anacardi forse è possibile anche preparare una salsa maionese.

Se hai difficoltà a reperire l’olio di riso o gli anacardi crudi, di solito sono tostati, clicca sul link e potrai farteli spedire comodamente a casa.

Il procedimento è dei più semplici: metti tutti gli ingredienti nel frullatore, nell’ordine in cui li ho elencati qui sopra, e frulla a lungo fino ad ottenere una salsa in tutto simile alla maionese fatta in casa.
Assaggia per regolare il sale.
Se preferisci un colore più carico aumenta la dose di curcuma.

Uso acqua minerale gassata poiché l’anidride carbonica è un potente conservante naturale.

Anacardi

Un semplice piatto di rape, broccoli, cavolfiori carote e zucchine

Se ti piace l’idea di insaporire questa maionese di anacardi in modo variato, prova ad aromatizzarla come
ho fatto io: con un cucchiaio di senape di Digione, oppure con paprika dolce o ancora, ed è quella che ho preferito in assoluto, con wasabi e prezzemolo tritato.

Un semplice piatto di rape, broccoli, cavolfiori carote e zucchine si arricchisce dei nutrienti della frutta oleosa e di sapori straordinari e differenti così ogni boccone è diverso e la digestione, e anche l’umore, ne hanno subito beneficio.

Questo è quello che amo di più della cucina: la possibilità di rendere l’ordinario, assolutamente straordinario.

Anacardi

Questo è quello che amo di più della cucina: la possibilità di rendere l’ordinario, assolutamente straordinario.

Short english translation:

Mayonnaise made of cashews, with spices

Mayonnaise, among many, is the most common and used sauce.

Among the proposals of mayonnaise without eggs, the most popular is soy-based.

For the reasons I have already wrote about here, personally, I prefer to minimize the consumption of soy.

Of course, an alternative had to be found and tested.

I remembered that, with raw cashews, it is possible to make a delicious sweet cream like this
that really has nothing to envy to the traditional custard cream.
So, I thought that maybe with raw cashews it could be easy even to prepare a mayonnaise sauce.

I do not know why, I have not tried it before!
The cashew mayonnaise, enriched with spices has transformed the boiled vegetables of an everyday lunch, in a palette of flavors and colors.

Ingredients for 400 g of cashew mayonnaise. (A large cup)

70 ml carbonated mineral water,
3 tablespoons lemon juice,
1 teaspoon vinegar,
4 tablespoons rice oil,
1 scant teaspoon of sea salt,
150 g raw cashews.

For the color:
half a teaspoon of turmeric.

The process is really very simple: put all ingredients in a blender, in the order I listed above, and blend until you get a sauce very similar to the homemade mayonnaise. Taste to adjust the salt.
Use carbonated mineral water because the carbon dioxide is a powerful natural preservative.

If you like the idea to flavor the sauce in a varied way, spice it as I did: with a tablespoon of Dijon mustard, or with sweet paprika, in quantity to taste, or still, and this is my absolute favorite, with wasabi and chopped parsley.

A simple dish of turnips, broccoli, cauliflower, carrots and zucchini is enriched by the nutrients of oily fruits and and by extraordinary and different flavors. Every bite is different and the digestion, and even the mood, receive immediate benefit.

This is what I love most, of cooking: the possibility to transform the ordinary in something extraordinary.

Condividi:

3 Commenti

  1. Ardis

    Simply to follow up on the up-date of this topic on your site
    and wish to let you know how much I prized the time you took to put together this valuable post.
    Inside the post, you really spoke of how to really handle this matter with all comfort.
    It would be my personal pleasure to build up some more thoughts from your web page and come up to offer some others what I have
    learned from you. I appreciate your usual excellent effort.

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Thank you for your feed back Ardis,
      happy to be worthwhile.
      Keep on following me
      Love 🙂
      Antonella

      Rispondi
  2. phwiki

    Thanks for finally talking about >Anacardi, una maionese alle
    spezie. L’ordinario diventa straordinario. <Loved it!

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *