Baguette con salsa verde e melanzana al rosmarino

Baguette con salsa verde e melanzana al rosmarino.
Cucinaresuperfacile ha provato in anteprima ‘Panitowww.probios.it

Il pranzo veloce e lo snack di metà mattina o di metà pomeriggio sono momenti
importanti per il sistema corpo mente.
Gli adulti che scelgono un’alimentazione consapevole sanno bene che una spremuta 
di arancio, un frutto, una manciata di mandorle o simili sono la cosa giusta.
Mi rendo conto, però di come può essere impegnativo far capire ai bambini che un frutto o una barretta energetica di semi, noci e nocciole sono di gran lunga più adatti all’organismo del panino del compagno di banco.

Ecco perchè quando mi è stato proposto di testare il nuovo ‘Panito’ www.probios.it mi sono incuriosita e ho provato.

Il nome: ‘Panito’  www.probios.it sembra pensato per piacere ai bambini.

Una volta tolta dalla confezione di plastica,si presenta come una baguette rustica.
Curiosa, ho provato ad assaggiarne un pezzo appena spacchettata e confesso che non mi è piaciuta granché, poi ho provato a scaldarla, e mi sono riconciliata.

Ho deciso di provarla con una farcitura di salsa verde e melanzane profumate di rosmarino.

Baguette ‘Panito’  con salsa verde e melanzana al rosmarino.

Ho lavato la melanzana tonda, e ne ho ricavato fette non sottili, le ho messe in un colapasta con il sale, coperte con un peso per un’oretta affinché perdessero l’acqua di vegetazione. 

Nel frattempo ho preparato la salsa verde.
Mi piace molto questa salsa verde e ne ho quasi sempre una scorta in frigo.
E’ davvero superfacile da preparare.
In un capace frullatore ho messo: due manciate di prezzemolo, una di basilicomezzo spicchio di aglio, un cucchiaio di mandorle tritate, mezza tazza di capperi di Pantelleria al sale marino, ben dissalati, sciacquati e strizzati, una fetta di pagnotta ai semi di      girasole ‘Panito‘ www.probios.it    ammollata in poca acqua e aceto di meledue cucchiai di olio extra vergine di oliva e qualche cucchiaio di acqua.
Ho frullato fino a ottenere una salsa omogenea e ho regolato il sale solo alla fine perché i capperi di solito sono sufficienti a salare.
Trascorsa un’ora sono tornata a occuparmi delle melanzane:
ho eliminato l’eccesso 
di sale con carta da cucina, e ho disteso le fette di melanzana tra le pieghe di un canovaccio premendo per asciugarle bene.
Ho scaldato una padella unta di olio e fatto cuocere le fette di melanzana fino a farle dorare.
Le ho condite con filetti di aglio e aghetti di rosmarino.

Ho scaldato la baguette sotto il grill del forno per cinque minuti, l’ho aperta e ho eliminato la mollica. Ho spalmato generosamente le due metà con la salsa e farcito la baguette ‘ Panito’ www.probios.it   con fette di melanzana profumata, qualche fetta sottile di pomodoro e un pò di rughetta del mio orto.

Mi sono goduta la mia baguette croccante con un bicchiere di vino bianco e approfittando di un pomeriggio di sole, sono andata a fare una passeggiata.
Quando, al rientro, sono andata a riordinare la cucina ho trovato sul tagliere la mollica del panino…..Era ancora soffice!

Short english translations:

Baguette with caper sauce and aubergine.

Cucinaresuperfacile has tested the new baguette
‘Panito’  www.probios.it in preview.

The quick lunch and the snack of mid-morning or mid-afternoon are
important moments for the body-mind system.

The adults who choose a healthy diet know that an orange juice,
a fruit, a handful of almonds or something similar are the right thing.

However, I know how it can be hard to explain to the children that some fruit
or a snack bar made with seeds, walnuts and hazelnuts are the most suitable,
light and energetical food for the body, much much more than the sandwich of the classmate.

That’s why when I was asked to test the new Panito   www.probios.it  baguette I was curious and I tried it.

The name: ‘Panito’   www.probiosit  seems to be thought to appeal to children.

Once removed from the plastic, it looks like a rustic baguette.
I was curious, and I tasted a piece just unpacked. I confess that I did not
like it very much, but I tried to heat it up, and I have reconciled.

I decided to try it with a filling of caper sauce and eggplants
scented with rosemary.

Here’s how to do:
Baguette Panito with caper sauce and eggplant with rosemary.

I washed the round shaped eggplant, and I cut 8 thick slices from it.
I put the slices in a colander with salt, covered with a weight,
for almost an hour,to eliminate the vegetation water.

Meanwhile, I prepared the caper sauce.
I really like this caper sauce and I like to keep a supply in the fridge.

It ‘s really super easy to prepare.

In a capable blender I put two handfuls of parsley, one of basil,
half a clove of garlic, a tablespoonful of chopped almonds, half a cup of
capers in salt, well desalted, rinsed and drained, a slice of loaf with sunflower seeds ‘Panito‘   www.probios.it  soaked in a little water
and apple cider vinegar, two tablespoons 
of extra virgin olive oil and a few tablespoons of water.

I blended until the ingredients have turned into a smooth sauce.
I adjusted the salt only at the end because capers are
usually
more then enough to salt.

After an hour I went back to take care of eggplant: I removed the excess of
salt with a paper towel, and I pressed the eggplant slices between the folds
of a cloth to dry them well.
I heated a pan greased with a little oil and I cooked the eggplant slices until they became golden brown.
I seasoned with garlic fillets and fresh rosemary needles.

I warmed the baguette under the broiler in the oven for five minutes, I opened it in half and I eliminated the inside crumb. I spread the two halves with the sauce and I stuffed the baguette Panito with fragrant eggplant slices, a few thin slices of tomato and a bit of arugula of my garden.

I enjoyed my crusty baguette with a glass of white wine and taking advantage of a sunny afternoon, I went out for a walk.

When, upon returning, I went to tidy the kitchen, I found the inside crumb of the bread on the cutting board and ….. It was still soft!

 

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *