Benessere superfacile, delizioso workshop di analisi sensoriale in una sera di mezza estate

Abbiamo stimolato il senso del gusto e dell'olfatto a occhi bendati

Cooking workshop 007

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Benessere superfacile: un workshop di analisi sensoriale può essere un’esperienza indimenticabile.
Ci aiuta a riportare l’attenzione sul nostro benessere,  sul palato e sulle sensazioni straordinarie che è in grado di darci,  a restituire al nostro olfatto la dignità di sentinella in allerta per la nostra sopravvivenza.
Mangiare consapevolmente, attenti ai cambiamenti che avvengono nella nostra bocca quando assaporiamo un cibo o una bevanda, apprezzare temperature  e consistenze oltre che  sapori e profumi, ci porterà a godere di più  ogni boccone
e, di conseguenza,  a mangiare meno e meglio.
Perfetto, dovremmo solo farlo più spesso!
Però …… La vista, così invadente, la fa da padrona e fa quasi atrofizzare gli altri sensi.
Non dobbiamo permetterlo!
Paul, Tanja e le ragazze sono stati allievi entusiasti e infaticabili.
Per cominciare abbiamo resettato e pulito i seni nasali con una respirazione consapevole, poi eliminato ogni sapore dalla bocca con acqua di fonte, quindi abbiamo insieme stimolato il senso del gusto e dell’olfatto a occhi bendati.
Il test è andato benissimo, quasi tutti i profumi sono stati individuati e addirittura tutti i sapori, anche se ho cercato di confonderli con campioni di alimenti di consistenze simili.
Davvero bravissimi!
Abbiamo concluso preparandoci la cena, tra un bicchiere di vino, una scaglia di pecorino e un’oliva profumata di alloro e cannella.
Racconti di viaggi, chiacchiere, progetti e buoni propositi.
Buon tempo dedicato a prendersi cura di sè, autentico benessere.
Questa è vacanza intelligente!!

Abbiamo stimolato il senso del gusto e dell'olfatto a occhi bendati

Abbiamo stimolato il senso del gusto e dell’olfatto a occhi bendati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Short english translation:

A workshop of sensory analysis can be an unforgettable experience.
Refocus attention on the palate and to the extraordinary sensations that it
is able to give us. Give back to our sense of smell  the dignity of sentinel
for our survival …
To eat consciously, with attention to the changes that occur in our mouth
when we taste a food or a drink, enjoy temperature and textures as well as
flavors and fragrances, will lead us to enjoy much more every bite and every sip
and, consequently, to eat less and better.
Perfect, we should just do it more often!
Unfortunately,  the view, is so intrusive, and it makes almost
forget the other senses.
We must not allow that!
Paul, Tanja and the girls  have been enthusiastic and hard working students.
We stimulated together the sense of taste and smell blindfolded.
The test has had a great success, almost all the perfumes have been identified
and even all the flavors, although I have tried to confuse them with food
samples with similar textures and consistencies.
Really great!
At the end we spent some nice time together preparing the dinner, drinking
a glass of wine, a bite of pecorino cheese and olives  scented with laurel
and cinnamon.
We shared travel stories, chats, projects and good intentions.
Good time dedicated to take care of ourselves.
This is an intelligent vacation!

Condividi:

1 Commento

  1. Nicola

    Bravissimi gli allievi e brava te che hai saputo proporre una riscoperta di ciò che sta andando perduto. Che poi esplorare i gusti del mondo circostante è sempre un esplorare e conoscere meglio se stessi! 🙂

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *