Benessere SuperFacile. Il risveglio.

14210205-donna-in-possesso-di-una-posizione-yoga

Benessere superfacile. Il risveglio.
In questo spazio non si parla solo di cucina senza glutine, si prende in considerazione il tuo benessere nel suo insieme.
Anche se sei giovanissimo e atletico, anche se sei elastico come una pallina di gomma e come lei rimbalzi anche se cadi, il momento del risveglio è delicato sia emozionalmente che fisicamente.
Del risveglio emozionale ci occuperemo presto.
Oggi ti voglio regalare una preziosa perla di benessere legata al risveglio del corpo.
Ci sono piccole azioni apparentemente da nulla che hanno il potere di aumentare il nostro benessere migliorando la qualità della nostra vita.
Forse passi ore e ore seduto al PC o in auto, oppure stai parecchio tempo fermo in piedi per lavoro,  in ogni caso se ti capita di svegliarti un po’ indolenzito prova a fare così: per prima cosa, appena prendi coscienza che sei sveglio e che la giornata è cominciata, resta un momento sdraiato sulla schiena, assicurandoti che sia ben dritta, e prenditi le ginocchia tra le braccia o le mani, espira stringendo dolcemente le ginocchia verso il petto, inspirando allenta la stretta, ripeti questo movimento dolcissimo per tre o quattro volte, anche di più se ti fa piacere, quindi girati su un fianco e mettiti a sedere sul letto lentamente, tenendo la testa bassa la solleverai in verticale quando sarai già seduto.
Usa questo metodo sempre per alzarti dalla posizione distesa, ridurrai enormemente i traumi alla tua cervicale.

14210205-donna-in-possesso-di-una-posizione-yoga

 

 

 

 

 

 

 

 

A proposito di cervicale, quando sei ormai seduto sul letto, sciogli i muscoletti che la tensione del quotidiano rende rigidi e che spesso continui a tenere contratti anche durante la notte, facendo così: Immagina di disegnare i numeri da 1 a 9 con la punta del naso, fallo due o tre volte, poi gira la testa da una parte all’altra come dicessi di no, fallo lentamente e con consapevolezza, due o tre volte, ogni volta ampliando leggermente il movimento, poi piega la testa in avanti come per dire si, sempre lentamente ascoltando bene il movimento, fallo due o tre volte.  Quindi, per finire, ruota lentamente la testa come disegnassi un ampia O con la punta del naso, sempre lentamente e con la coscienza del movimento.
Sei pronto/a per affrontare la giornata.
Questa piccolissima operazione ti ha preso solo pochi istanti, non ti è costata un soldo ma la tua colonna ti ringrazierà, soprattutto se farai diventare questi piccoli gesti parte del tuo risveglio quotidiano.
Per essere felici è necessario stare bene e la via del benessere è fatta anche di piccole cose come questa.
Fai in modo che questo sia il tuo buon giorno a te stesso/a da domattina.

Short english translation:

In this space, I am not taking care only of gluten-free cooking, I care of your well-being as a whole.
Even if you’re young and athletic, even if you’re elastic like a rubber  ball the moment of awakening is delicate emotionally and physically.
I will  soon take care of the emotional point of view.
Today I want to give you a precious pearl of well-being concerning the awakening of the body.
There are small actions  that have the power to increase our well-being, improving at the same time, the quality of our life.
Maybe you spend  many hours sitting at the computer or driving your car,or probably you are standing a lot of time during the day in any case,  if you wake up a little sore, try to do so:  First, as soon as you become aware that you’re awake, and that the day began, remain a minute lying on your back, making sure that it is very straight, and take your knees in the arms or hands,
exhale tightening gently your knees toward your chest, inhaling loose the tight.
Repeat this gentle movement for three or four times, or more if you like, then turn on your side and sit down on the bed, slowly, keeping your head down, it shall rise vertically when you’re already sitting.
Use this method always getting up from a lying position, you will reduce greatly the trauma to your neck.
About the neck, now when you’re sitting on the bed, dissolve the small muscles of the neck,which are rigid and often contracted even overnight, thus:Imagine to draw the numbers from 1 to 9 with the tip of your nose, do it two or three times, then turn your head from side to side like to say ‘no’.
Do it slowly and with awareness, two or three times, then turn the head forward like to say yes, always slowly, listening the movement, repeat it two or three times and then, finally, slowly turn your head like drawing a large O with the tip of the nose, slowly and always with the consciousness of themovement.
Now you are ready to face the day. In the greatest possible way!
This tiny operation took you only a few moments, did not cost you money but your column will thank you, especially if you will introduce these small gestures in your daily awakening.
To be happy you must be comfortable, and the way of well-being is made also of little things like these.
Make sure this will become your good morning to yourself from tomorrow on.

Condividi:

7 Commenti

  1. silvinaspravkin

    attendo il mio prossimo risveglio,per pratticare questo nuovo filo d’spirito con le linee del tempo
    grazie,ti faro sapere

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      aspetto i tuoi feedback, Silvina:
      Buon giorno 🙂

      Rispondi
  2. Elisabetta

    grazie per i preziosi suggerimenti…anche io passo ore ferma davanti al pc e non ho certo l’elasticità di una pallina che rimbalza……domattina
    proverò sicuramente!!

    Rispondi
  3. Fiorella

    grazie per i preziosi consigli….mi siete di grande aiuto,sia fisico che psicologico.Grazie di cuore !

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Grazie a te del prezioso feedback, Fiorella.
      Ce la metto tutta per migliorare la qualità della vita e del benessere
      di chi mi dà la sua attenzione.
      Buona vita cara,
      Antonella

      Rispondi
  4. MARIA GRAZIA

    gRAZIE DEI CONSIGLI DOMANI MATTINA LI METTERò IN PRATICA…..

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Allora…Buon lavoro!

      Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *