Benessere superfacile: a proposito della meditazione.

Meditazione
Meditazione

Purtroppo c’è molta confusione riguardo alle meditazione

Purtroppo c’è molta confusione riguardo alla meditazione.

Dico purtroppo perché i benefici della meditazione sul nostro sistema
corpo-mente sono enormi, evidenti, innegabili e ormai riconosciuti anche
dalla scienza che, com’è noto, guarda spesso alla meditazione con un sopracciglio sollevato, indice di dubbio.

Si pensa alla meditazione come a qualcosa di mistico, che avviene tra fumi
di incenso e musiche new age, ma questo è solo un aspetto, a volte anche un
po’ artificioso e assolutamente non indispensabile.

Sfaterò un mito. La meditazione NON è questo!

Se l’incenso e la musica ti aiutano ad affrancarti dai pensieri del quotidiano per trovare più facilmente uno spazio di silenzio interiore, ben vengano.

Ma lascia che ti racconti una cosa: recentemente ho praticato la meditazione, assieme ad altri duecento praticanti, senza musiche, senza incensi e per di più in un luogo situato proprio lungo i binari di una ferrovia, con treni che passavano sferragliando.
Ben diverso dall’immaginario collettivo no?

E’ assai difficile fermare la mente, rallentare i pensieri.
E’ assai più facile fermare il corpo, rallentare il respiro.
La mente e i pensieri, poco a poco si adeguano e subentrano
una grande calma interiore e una grande chiarezza.

Meditazione è uno spazio tra due pensieri.
E’ uno stato intermedio di quieta lucidità,
non un torpido rilassamento.

meditazione

Tutti possono praticare la meditazione…

Tutti possono praticare la meditazione, tutti, nessuno escluso.
Se non vuoi stare seduto a terra con le gambe incrociate, puoi meditare
seduto su un panchetto, o su una sedia qualsiasi con la schiena dritta e
i piedi ben appoggiati a terra.
A casa in ufficio, in macchina (magari meglio se non sei alla guida!)
nella sala d’attesa del dentista, ovunque.

E’ una delle cose più efficaci che puoi fare per il tuo benessere.

Con la pratica della meditazione, nel tempo, le rughe si attenuano, gli occhi sono più limpidi, la qualità del sonno migliora, ti scopri più lucido ed efficiente, il lavoro fluisce senza intoppi perché la tua concentrazione è più alta.

Come molti dei miei suggerimenti, questo prezioso strumento di benessere è gratis, vuole solo dieci o venti minuti del tuo tempo.

Vale la pena provare no?

meditazione

I benefici della meditazione

Short english translation:

Unfortunately, there is much skepticism about the meditation.

I say ‘unfortunately’ because the benefits of meditation on our system
body-mind are huge, obvious, undeniable and now also recognized by the
science which, as well known, often looks to meditation with a
raised eyebrow, a sign of doubt.

People think to meditation as something mystical, which occurs
among thefumes of incense and new age music, but this is just
an aspect, sometimes even a little artificial and absolutely unnecessary.

I will debunk a myth. Meditation is NOT this!

If incense and music help you to free yourself from thoughts of everyday life, in order to find a space of inner silence, they are welcome.

Let me tell you something: recently I have been practicing meditation, along with two hundred other practitioners, without music, without incense and, more than this, in a place located just along the tracks of a railway, with trains passing with big noise.
Quite different from the collective imagination, right?

It is very difficult stop the mind, slow down the thoughts.
It is much easier stop the body, slowing down the breath.
The mind and thoughts, gradually adapt themselves and
a great inner calm and a great clarity happen.

Meditation is a space between two thoughts.
It is an intermediate state of quiet lucidity,
not a torpid relaxation.

Anyone can meditate, all, without exception.
If you do not want to be sitting on the ground with his legs crossed,
you can meditate on a footstool, or on a chair with your back straight
and the feet on the ground.
At home, in the office, in the car (if you’re not driving, of course!)
in the waiting room of the dentist, anywhere.

This is one of the most effective things you can do for your well-being.

With practice, over time, wrinkles are reduced, the eyes are clearest,
the quality of sleep improves, you’ll discover yourself more lucid and efficient, your work flows smoothly because your concentration is higher.

Like many of my suggestions, this valuable tool of well-being is free of charge, it only takes ten or twenty minutes of your time.

Definitely worth a try is not it?

Condividi:

7 Commenti

  1. raffaellav

    Che meraviglioso articolo!
    Grande Antoinella!

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Namastè Raffaella!

      Rispondi
  2. raffaellav

    Che meraviglioso articolo!
    Grande Antonella!

    Rispondi
  3. MarcoAntonio F

    Complimenti Antonella, ottimo articolo!

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Grazie Marco Antonio,
      Namastè

      Rispondi
  4. Francesco Muzzi

    Ok.. Già faccio il tifo per te! Bellissimo articolo Antonella, breve, chiaro, coinciso e pieno di esperienza! Vorrei farti una domanda, NON so se posso qui nei commenti! Come potrei applicare la meditazione in cucina? Sto cercando di imparare a cucinare, In che modo la meditazione potrebbe aiutarmi nella pratica ai fornelli?

    Grazie Antonella!

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Grazie delle belle parole Francesco,
      com’è facile intuire, scoprire la meditazione e farla diventare una pratica quotidiana, ha arricchito la mia vita e la rende ogni giorno più ricca.
      Hai centrato il punto, cucinare dovrebbe essere, sempre, come una meditazione in movimento. Così cucino io e così insegno a cucinare, leggi i commenti delle testimonial che hanno fatto corsi di cucina con me e lo capirai.
      Sei al posto giusto al momento giusto: sto per proporre un corso di cucina online, che ho chiamato ‘Laboratori di benessere e cucina senza glutine’.
      Resta in contatto con me, iscriviti alla mia mail list, appena il corso uscirà ne sarai informato. Nel frattempo mantieni alta la tua energia e, se già non lo fai, inizia a praticare semplicemente prestando attenzione consapevole a ciò che fai mentre lo fai. Se la tua mente, come accade a tutti, scappa via, riportala a ciò che stai facendo. E’ una questione di allenamento.
      Fatti sentire, restiamo in contatto.
      Buona vita Francesco,
      Antonella

      Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *