Crespelle di farina di ceci alle spezie

spezie
spezie

Crespelle di farina di ceci alle spezie.

Crespelle di farina di ceci alle spezie.

Le spezie… Sono un’arma a doppio taglio in cucina.
Possono essere il tocco da maestro per la realizzazione di un piatto strepitoso ma, se usate a sproposito o mal dosate, possono essere causa di un fiasco clamoroso.

Per interagire con le spezie la soluzione, come sempre, sta nel mezzo.

Non è saggio sbilanciarsi ed eccedere almeno fino a quando non si è presa padronanza e non si conoscono bene, ma proprio bene, i gusti delle persone per cui stiamo cucinando.

Qualche consiglio di base per te, per cominciare:

– preferisci sempre spezie intere, non in polvere,
– aggiungi poco poco per volta, con cautela,
– se sei proprio alle prime armi, comincia provando le spezie una alla volta
da sola,
– nei primi tempi non azzardare combinazioni fantasiose.

spezie

Ti propongo adesso una ricetta super facile per cominciare a fare conoscenza con le spezie principali.

Ti propongo adesso una ricetta super facile per cominciare a fare conoscenza con le spezie principali.

Qui cominciamo a prendere confidenza con pepe nero, noce moscata e cannella, cioè con le spezie più comuni e facili da usare.

Anche in questo caso, ti raccomando di non acquistare spezie in polvere:
con la macinatura non solo l’aroma si perde ma viene addirittura modificato.

A mio giudizio, meglio non usare spezie che usare quelle in polvere….
Ecco… L’ho detto!!

Torniamo alla ricetta che ti ho promesso.

Crespelle di farina di ceci, alle spezie.
Con queste dosi otterrai circa 8 crespelle del diametro di 22/24 centimetri

Per cominciare, prepariamo la base: una pastella ben fluida, come vedi nella foto, fatta con 250 grammi di farina di ceci, circa 600 ml di acqua e un cucchiaino scarso di sale integrale. Aggiungi l’acqua alla farina, poco alla volta sempre mescolando con una frusta, non ci devono essere grumi. Copri e lascia riposare.

Nel frattempo affetta molto finemente due o tre cipollotti, anche le foglie verdi, non si butta via nulla nella cucina di CucinareSuperFacile, e falli stufare dolcemente con olio extra vergine di oliva, aggiungendo acqua se necessario. Devono essere completamente appassiti. Regola il sale e profuma con noce moscata appena grattugiata e pepe nero macinato al momento. Mescola per insaporire. Tagliuzza con le forbici alcuni pezzettini di cannella, sminuzzali finemente, aggiungi anche la cannella, circa mezzo cucchiaino, alla cipolla.

Con questo procedimento otterrai che l’aroma dolce della cannella farà capolino ogni volta che una minuscola scaglia capiterà sotto i denti e non sarà amalgamato al resto.
Questo renderà il piatto molto più interessante.

Aggiungi anche un cucchiaio colmo di uvetta, ammollata prima in acqua tiepida, pinoli in quantità a piacere e un cucchiaio di succo di limone.
Mescola bene e versa il tutto nella pastella di farina di ceci, amalgama
molto bene il tutto.
Il composto deve risultare fluido, se necessario aggiungi poca acqua.

Scalda bene un pò di olio in una padella antiaderente, versa un mestolino
del composto in uno strato sottile, copri con un coperchio e lascia che la crespella si solidifichi.
Usando una palettina di legno, con cautela, stacca la crespella prima dai lati e poi dal fondo e girala capovolgendo la padella sul coperchio. Falla scivolare di nuovo nella padella per farla dorare dall’altro lato. Bastano pochi minuti.

spezie

Crespelle di farina di ceci alle spezie.
Procedimento.

Il gusto sarà leggermente agrodolce e speziato, potrai decidere di modificare spezie e ingredienti a tuo piacere, aumentando l’uvetta ad esempio o la cannella, per un gusto più dolce, oppure il succo di limone e il pepe nero per un sapore più deciso e maschile.

Questa crespella di farina di ceci alle spezie, calda e croccante, accompagnata da un’insalata di lattuga, mele e noci sarà un secondo piatto ricco e sorprendente.

Fammi sapere vuoi?

spezie

Crespelle di farina di ceci alle spezie.

Short english translation:

Spiced chickpeas crepes.

The spices are a double edged sword in the kitchen.
They can be the master’s touch for the realization of an amazing dish, but if used inappropriately or poorly measured, can be the cause of a real flop.

To interact with spices, the solution, as always, lies somewhere in between.

It is not wise to exceed at least until you have experience and if you do not know really well the tastes of the people you are cooking for.

Some basic advice for you, to start:

– Always prefer whole spices, not powder,
– Add a little bit at a time, with caution,
– If you are a beginner, start by trying the spices one by one,
– at the beginning do not dare imaginative combinations.

Now I am going to propose you a super easy recipe to become familiar
with the most popular spices: black pepper, nutmeg and cinnamon, which are the most common and easy to use.

Again, I suggest you not to buy powdered spices:
with the grinding, not only the aroma gets lost but it changes definitely.

In my opinion, it is better not use spices rather than use powdered spices …. Oh … I said it!

Let’s go back to the recipe I promised you.

Spiced crepes of chickpea flour,
With these doses will get about 8 crepes diameter of 22/24 cm.

To begin, we prepare the base: a well smooth and fluid batter, as you see in the picture, made ​​with 250 grams of chickpea flour, about 600 ml of water, and a teaspoon full of salt. Add the water to the flour, a little at a time, stirring constantly with a whisk, there should be no lumps. Cover and let stand.

In the meantime, slice very finely two or three onions , even the green leaves, we do not throw anything away in the kitchen of CucinareSuperFacile, and let them simmer gently with extra virgin olive oil, adding water if necessary. It should be completely wilted. Adjust salt and flavor with freshly grated nutmeg and black pepper, freshly ground. Mix carefully. Finely shred with scissors a piece of cinnamon, also add the cinnamon, half a teaspoon, to the onion.
By this way, the sweet aroma of cinnamon will do peeping out only when a small piece of cinnamon is bite instead of being well amalgamated with the rest. This will make the dish more interesting.

Add a spoonful of raisins, soaked in warm water first, pine nuts as much as you like and a teaspoonful of lemon juice.
Mix well and pour it all into the batter of chickpea flour, amalgam
very well together.
The mixture must be fluid, add a little water if necessary.

Heat well a little oil in a frying pan, pour a small quantity of the compound in a thin layer, cover with a lid and let the crepe to solidify.
Using a wooden spoon, carefully detach the crepe from the edges first and then from the bottom and turn it upside down using the lid. Pour the crepe back again into the pan to brown on the other side. It takes just a few minutes.

The flavor will be slightly sweet and sour and spiced.
You may decide to change spices and ingredients to your liking, for example by increasing the raisins or cinnamon, for a sweeter taste, or lemon juice and black pepper for a stronger flavor and male.

This spiced crepe of chickpea flour, hot and crisp, accompanied by a salad of lettuce, apples and nuts, will be a main course rich and surprising.

Do you want to let me know?

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *