Pasticcio di melanzane al ragù di verdure

melanzane
Melanzane

Pasticcio di melanzane interamente vegetale.

Pasticcio di melanzane al ragù di verdure.

Due giorni fa, ti raccontavo di come ho usato i miei amici come cavie, per
testare questo pasticcio di melanzane!

Il pasticcio di melanzane è finito in un batter d’occhio.
Simone, l’amico che di solito manifesta qualche perplessità circa la cucina
senza carne, si è leccato le dita e ho colto un lieve rammarico mentre
occhieggiava la pirofila ormai vuota.

Quindi, a test ormai stra superato, eccoti le istruzioni per preparare questo
pasticcio di melanzane tutto vegetale:

Il ragù di verdure l’abbiamo preparato assieme due giorni fa, in ogni caso
ecco qui il link per rinfrescarti la memoria,  per il pasticcio di melanzane procedi cosi:

Melanzane

Per il pasticcio di melanzane procedi così…

taglia le melanzane in fette sottilissime e mettile in un colapasta, per un’ora o
più, cosparse di sale, per far loro perdere l’acqua di vegetazione.

Io ho usato le prime melanzane dell’orto, squisite ma un po’ piccole, grandi
come un pompelmo più o meno, una melanzana a persona è stata la dose
giusta. Se usi melanzane più grosse, una ogni due persone può bastare.

Per ottenere un pasticcio di melanzane soffice, mescola il ragù di verdure con
un paio di patate lesse, calde, schiacciate con la forchetta, una patata per due
cucchiai di ragù.

Passa le fette di melanzane in un canovaccio per asciugarle e eliminare
l’eccesso di sale, e falle dorare in una padella antiaderente con pochissimo
olio, a fuoco vivace.

Man mano che sono pronte e dorate mettile nella pirofila, spalmale
generosamente col condimento di ragù e patata che hai preparato,
e copri con un’altro strato di melanzane sottili e dorate.

Per dare al pasticcio di melanzane una copertura finale saporita, croccante e
gratinata a puntino, copri l’ultimo strato di melanzane con un mix di
pangrattato di riso, mandorle tritate, prezzemolo tritato, semi di zucca e di
girasole.

Versa un filo d’olio sulla superficie e passa la pirofila sotto il grill del forno per
pochi minuti, quanto basta a far dorare la superficie del pasticcio di
melanzane.

melanzane

….una crosticina dorata e croccante….

Noi lo abbiamo assaggiato a temperatura ambiente, era squisito!

Una grande idea per trovare pronta una cosa golosa al rientro dalla spiaggia o
dalla passeggiata in montagna.

Penso al tuo benessere e al piacere del tuo palato anche quando sei in
vacanza, come vedi! Non merito un bacio?

melanzane

….Non merito un bacio?

Short english translation:

Mess of eggplant with vegetable ragout.

Two days ago, I was telling you about the friends of mine that I have used
as guinea pigs to test this mess of eggplant!

The mess of eggplant was finished in a blink of an eye! My friend Simone,
who has some doubts about cooking without meat, licked his fingers and I
perceived a slight regret while eyeing the now empty tin.

Now, the test was plenty successful, here are the instructions to prepare this
mess of eggplant totally vegetal:

We prepared together the vegetable ragout two days ago, anyhow here’s
the link to refresh your memory.
For the mess of eggplant proceed as follows:
cut the eggplants into thin slices and place them in a colander for an hour or
more, sprinkled with salt, to lose the vegetation water.

I used the first eggplants from the vegetable garden, excellent but a bit
small, as big as a grapefruit, more or less, an eggplant per person was the
right dose. If you are using larger eggplants, one for every two people should
be enough.

To get a soft mess of eggplants, mix the vegetable ragout with a couple of
boiled potatoes, mash them when hot with a fork, one potato for two
tablespoons of sauce.

Use a towel to dry the eggplant slices and remove the excess salt, and let
the slices cook until brown in a non stick pan, with a little olive oil, on high
heat.

As they are ready and golden, place them in the baking tin, cover them with
the sauce and potato that you have prepared, and cover with another layer
of eggplant thin and golden.

To give a final cover tasty, crispy and golden to perfection, cover the last
layer of eggplant with a mix of rice bread crumbs, chopped almonds,
chopped parsley, pumpkin seeds and sunflower seeds.

Pour a little oil on the surface and place the pan under the grill of the oven
for a few minutes, just enough to brown the surface of the mess of eggplant.

We have tasted it at room temperature, it was delicious!

A great idea to find something ready and really tasty back from the beach or
from a mountain walk.

I care of your well-being and the pleasure of your palate even when you’re
on holiday, as you can see!
I do not deserve a kiss?

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *