Cavolo cappuccio al profumo di agrumi

Cavolo cappuccio

1-Cavolo cappuccio al profumo di agrumi 013

Cavolo cappuccio al profumo di agrumi.

Goga, credo che il suo nome sia Olga ma non ne sono sicura, è una cuoca speciale, cucina vegetariano con grande creatività e mette amore in ciò che fa. Il che non è sempre scontato!
Ho avuto modo di apprezzare il suo lavoro qualche settimana fa. Tra le altre cose sfiziose, mi ha fatto assaggiare questo piatto di cavolo cappuccio che ho trovato delizioso nella sua assoluta semplicità.

Il cavolo cappuccio è il cavolo che si presta meglio a essere preparato crudo in insalata, e di solito io lo mangio così, ma questa ricetta è così super facile e gustosa che non ho resistito e mi sono fatta raccontare come si fa per cucinarlo e fotografarlo per te.

Cavolo cappuccio

Cavolo cappuccio al profumo di agrumi.
Ingredienti.

Cavolo cappuccio al profumo di agrumi. Ingredienti per quattro persone:

cavolo cappuccio circa un kg,
3 piccoli scalogni,
un arancia bio con buccia non trattata,
un limone di giardino non trattato,
sale, pepe,
olio extra vergine di oliva.

Cavolo cappuccio

Cavolo cappuccio al profumo di agrumi.
Preparazione

Sbuccia gli scalogni, affettali nel senso della lunghezza e mettili in una capace padella a stufare con olio di oliva, sale e mezzo bicchiere di acqua. Copri la padella e lascia cuocere per circa dieci minuti.

Mentre gli scalogni cuociono taglia a metà il cavolo cappuccio, lavato e asciugato, elimina il torsolo interno e taglialo in grossi pezzi.

Versa il cavolo cappuccio nella padella con gli scalogni stufati, aggiungi un pizzico di sale e poca acqua se necessario, mescola e lascia cuocere, con il coperchio, mescolando ogni tanto, per cinque minuti.
Togli il coperchio e termina la cottura a fuoco dolce.

Cavolo cappuccio

Cavolo cappuccio al profumo di agrumi.
Preparazione

Occorreranno in tutto circa 25 minuti.

Il cavolo cappuccio deve risultare cotto ma ancora al dente.

Grattugia sul cavolo cappuccio, ormai cotto, la scorza di un’arancia e di un limone e mescola per insaporire.

Servi ben caldo, se ti piace puoi decorare il piatto con qualche seme di kümmel, il suo aroma si sposa molto bene con questa preparazione.

Il kümmel detto anche Carvi, non è da confondere con il Cumino, anche se le due spezie si assomigliano.
Il kümmel, i cui semi sono più piccoli di quelli del Cumino, è molto usato nella cucina dell’est europeo ed è l’aroma principale del Gulash ungherese.
Il Cumino è tipico del Maghreb e profuma il cous cous, piatto tipico di quella regione del Nord Africa.

Cavolo cappuccio

Cavolo cappuccio al profumo di agrumi.

Il cavolo cappuccio cucinato così è un ottimo accompagnamento per cotolette di sedano rapa , ma anche per delle crocchette di quinoa.

Una buona idea, davvero super semplice.

Cavolo cappuccio

Una buona idea, davvero super semplice

Short english translation
White cabbage flavored with citruses.

Goga, I think her name is Olga, but I’m not sure, she is a very special vegetarian chef with great creativity, she puts love in what she does. Which is not always sure.
I had the opportunity to enjoy her job a few weeks ago. Among other delicacies, she made me taste this dish of white cabbage that I found delicious in its absolute simplicity.

The white cabbage is the most suitable cabbage to be prepared raw in salads, infact I normally eat it that way, but this preparation is so super easy and tasty that I could not resist, I asked Goga her recipe and I decided to prepare it and shoot it for you.

White cabbage flavored with citruses. Ingredients for four people:

white cabbage about 1 kg,
3 small shallots,
an organic orange ,
a lemon from the garden ,
salt and pepper,
extra virgin olive oil.

Peel the shallots, slice them lengthwise and place them in a large pan, stew with olive oil, salt and half a glass of water.
Cover the pan and cook for about ten minutes.

While the shallots are cooking, cut in half the white cabbage, washed and dried, remove the inner core and cut into large chunks.

Pour the cabbage into the pan with the shallots, add a pinch of salt and a little water if necessary, mix and cook with the lid, stirring occasionally, for five minutes.
Remove the lid and cook on low heat.
It will take around 25 minutes.

The white cabbage should be cooked but still ‘al dente’.

Grate on the white cabbage, now cooked, the zest of one orange and of one lemon, and stir to flavor.

Serve hot. If you like, you can decorate the dish with some seed of Kümmel, its flavor goes very well with this recipe.

The Kümmel should not be confused with the Cumin, although the two spices are similar.
The Kümmel, its seeds are smaller compared to the ones of Cumin,  is widely used in Eastern European cuisine and is the main aroma of Hungarian goulash.
Cumin is typical of the Maghreb and scents the cous cous, a typical dish of the region of North Africa.

Cabbage so cooked, is a great accompaniment to cutlets of celeriac , but also for quinoa croquettes.
A good idea, really super simple.

Condividi:

1 Commento

  1. paola

    Lo provo domani sera!slurp slurp. Fino ad ora i tuoi piatti hanno allietato la mia tavola. Paola

    Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *