Crudismo SuperFacile-Crema cruda di ravanelli

ravanelli
ravanelli

Scommetto che quando compri i ravanelli la prima cosa che fai è buttare via le foglie!

Crudismo superfacile – Crema cruda di ravanelli.

Scommetto che quando compri i ravanelli la prima cosa che fai è buttare via le foglie!
Continua a leggere qui e non le butterai via mai più!
A volte scartiamo per consuetudine parti delle verdure che potrebbero invece essere consumate con grande soddisfazione per il palato e con grande beneficio per l’organismo.

Quando comprerai un bel mazzetto di ravanelli prova a prepararti questa crema cruda di ravanelli, avrai una bella sorpresa!

Queste sono le istruzioni per due persone:
Metti a bagno in acqua fresca 50 g di anacardi crudi per un’oretta o più.
Procurati un bel mazzo di ravanelli, almeno una dozzina,
con le foglie fresche e fragranti. Per cominciare assaggia
una foglia mentre le lavi, sentirai che sapore vivo e fresco, vagamente mandorlato.
Scarta le foglie sciupate o troppo dure, metti le altre in acqua fresca per qualche minuto.

Ravanelli

Il contenuto del frullatore.

Nel frullatore versa:

  • 400 ml di acqua, anche calda se vuoi una minestra calda;
  • le foglie dei ravanelli sminuzzate;
  • i ravanelli a pezzetti;
  • gli anacardi sgocciolati;
  • il sale integrale;
  • una grattugiata di noce moscata.

Frulla fino ad ottenere una crema.
Se la vuoi ancora più cremosa aggiungi uno spicchio di avocado ben maturo.
Assaggia e regola il sale al tuo gusto.
Delicatissima, squisita!

ravanelli

Crema cruda di ravanelli.

Non occorre condire questa minestra con olio perché gli anacardi sono ricchi di grassi vegetali ‘buoni’, inoltre una delle preziose proprietà dei ravanelli è proprio quella di agevolare la digestione dei grassi.
I ravanelli hanno pochissime calorie, 11 soltanto per 100 grammi, sono ricchi di ferro, stimolano il sistema immunitario sono diuretici e depurativi.

Non è forse un peccato buttarne via le foglie?

ravanelli

Delicatissima, squisita!

 

Short english translation:

Raw soup of radishes.

I bet that, when you buy radishes, the first thing you do is throw away the leaves!
Keep reading here and you will not throw them away any more!
Sometimes we discard for simple habit, parts of vegetables that might otherwise be consumed with great pleasure for the palate and with great benefit to the body.

When you buy a nice bunch of radishes try to prepare this raw soup of radishes, you’ll have a nice surprise!

These are instructions for two people:
Soak in cold water 50 g of raw cashews for an hour or more.
Get a big bunch of radishes, at least a dozen,
with fresh and fragrant leaves. Taste a leaf while washing them, you will taste its flavor alive and fresh, slightly almond.
Discard the leaves damaged or too hard, put the others in cool water for a few minutes.
In a blender pour 400 ml of water, even hot if you want a hot soup, the leaves of chopped radishes, remove the ribs too hard if there are any, the radishes cut into small pieces, the drained cashews, a pinch of whole salt and a little of grated nutmeg. Blend until creamy. If you want a more creamy soup, add a slice of ripe avocado.
Taste and adjust the salt to your taste.

There is no need to season this soup with oil because the cashews are rich in ‘good’ vegetable fat, furthermore one of the valuable properties of radish is precisely to facilitate the digestion of fats. The radishes have very few calories, only 11 to 100 grams, are rich in iron, stimulate the immune system, they are diuretic and depurative.

Is it not a shame to throw the leaves away ?

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *