Gnocchi di farina di castagne

Gnocchi di farina di castagne.
Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne.

E’ vero che CucinareSuperFacile dà sempre ricette di successo, semplici e veloci, ma con l’arrivo delle feste di fine anno, forse puoi dedicarti alla cucina un po’ di più.
Questi gnocchi di farina di castagne sono super facili  da fare ma richiedono un pochino di tempo.
Tuttavia, come vedrai, c’è la possibilità di prepararli con un po’ di anticipo per non ritrovarti a cucinare proprio tutto all’ultimo momento.
Una bella chance non ti pare!

Gnocchi di farina di castagne. Ingredienti per 6 persone:

300 g farina di castagne,
100 g fecola di patate,
50 g amido di mais,
380/400 ml acqua tiepida,
100 g ca olio di oliva,
salvia, rosmarino, aglio,
poca farina di riso,
noce moscata,
sale, pepe,
pinoli per decorare.

Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne.
Preparazione

Setaccia le farine in una ciotola.
Sciogli un cucchiaino colmo di sale in 380/400 g di acqua tiepida.
Versa l’acqua nelle farine, poco alla volta, impastando.
Otterrai un composto morbido.
Trasferisci il composto sulla spianatoia, infarinata con poca farina di riso.
Io preferisco proteggere il tavolo con un foglio di carta da forno fissata con scotch di carta, perché questo mi permette di usare meno farina di riso.
Lavora l’impasto sino ad averlo uniforme ed elastico.
Riponilo in una ciotola, coprilo con pellicola e tienilo in frigo per una notte o più.

Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne.
Per portarti avanti col lavoro…

Per portarti avanti con il lavoro, il giorno prima puoi far tostare una manciata di pinoli in una piccola padella, finché sono dorati.
Tieni da parte.
In un piccolo pentolino fai insaporire in olio a fuoco dolcissimo, quasi una fiammella di candela, foglioline di salvia, aghetti di rosmarino e uno spicchio di aglio intero privato del germoglio interno.
Filtra quest’olio aromatico attraverso un colino e tieni anche questo da parte.

Gnocchi di farina di castagne.

Al momento di preparare gli gnocchi di farina di castagne…

Al momento di preparare gli gnocchi di farina di castagne, lavora di nuovo brevemente l’impasto che avrà la consistenza della plastilina ammorbidita, taglia via un pezzo alla volta e, con le mani infarinate, arrotolalo sul piano di lavoro per ottenere dei bastoncini che taglierai a tocchetti di dimensioni simili tra loro.
Deposita gli gnocchi di farina di castagne su un vassoio infarinato.

Metti a bollire l’acqua con sale e un paio di cucchiai di olio aromatico, appena l’acqua bolle versa gli gnocchi di farina di castagne, non troppi alla volta però, per non rischiare che si attacchino tra loro.
Mescola dolcemente con un cucchiaio di legno e lascia cuocere per circa 5 minuti.
Quando gli gnocchi di farina di castagne salgono a galla, sono cotti.

Con l’aiuto di un mestolo forato togli gli gnocchi di farina di castagne dall’acqua e passali in una padella con qualche cucchiaio dell’ olio aromatico che hai preparato, e lasciali insaporire per qualche minuto, muovendo spesso la padella perché non si attacchino.

Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne.

A questo punto il gioco è fatto, servi gli gnocchi ben caldi, decorati con noce moscata, pinoli tostati, qualche foglia di salvia e rosmarino.

Se vuoi preparare questi gnocchi con un po’ di anticipo, ti suggerisco di arricchirli con una leggerissima salsa di pinoli e di procedere così:

Salsa di pinoli. Ingredienti:

una tazza di pinoli,
una tazza di panna vegetale,
noce moscata,
sale, pepe.

Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne, con salsa di pinoli.

Per preparare questa salsa, i pinoli vanno messi a bagno, in acqua con  qualche goccia di aceto di mele e consiglio di farlo almeno 12 ore prima.

La preparazione è semplicissima: scola e sciacqua i pinoli, versali nel frullatore assieme agli altri ingredienti e frulla fino ad ottenere una salsa liscia.
Mentre gli gnocchi cuociono, prendi dalla pentola un mestolo o due di acqua di cottura e aggiungila alla salsa, frullando di nuovo.

Versa una metà della salsa nella padella assieme agli gnocchi e all’olio aromatico, e mescola delicatamente per far insaporire bene. Tieni la preparazione molto morbida, aggiungendo ancora poca acqua di cottura.
Poco prima di servire, versa sugli gnocchi la salsa rimanente  e riscalda la preparazione per qualche momento.
Servi decorando con noce moscata, pinoli, rosmarino e qualche goccia dell’olio aromatizzato che hai tenuto da parte.

Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne, con salsa di pinoli.

Un piatto insolito e assai piacevole che ti farà certo fare un figurone!

Gnocchi di farina di castagne.

Gnocchi di farina di castagne, con salsa di pinoli.

Short english translation:

Dumplings of chestnuts flour

It ‘true, CucinareSuperFacile always givessuccessful recipes simple and fast, but with the arrival of the Christmas holidays maybe you can devote to the kitchen a bit more time. These dumplings made with chestnuts flour are easy to do, but require a little time.
However, as you will see, there is the possibility to organize the things a little in advance, to have most of the work ready and very little to do at the last minute.
A good chance don’t you think so?

Dumplings of chestnuts flour. Serves 6:

300 g chestnut flour,
100 g potato starch,
50 g of corn starch,
380/400 ml lukewarm water,
Ca 100 g olive oil,
sage, rosemary, garlic,
little rice flour,
nutmeg,
salt and pepper,
pine nuts to decorate.

Sift flours into a bowl.
Melt a teaspoonful of salt in 380/400 g of warm water.
Pour the water in the flours, a little at a time, kneading.
You will get a soft dough.
Transfer the dough on a work surface, floured with little rice flour.
I prefer protect the table with a sheet of baking paper fixed with masking tape, because this allows me to use less rice flour.
Work the dough until it is smooth and elastic.
Store it in a bowl, cover with plastic film and keep in the refrigerator for a night or more.
To take on with the job, the day before, you can toast a handful of pine nuts in a small skillet until they are golden. Set aside.
In a small saucepan you can flavor for a few minutes, in oil over small fire, almost like a candle flame: sage leaves, needles of rosemary and a clove of garlic entire private of its inside bud. Filter this aromatic oil through a colander and keep also this, aside.

When it is time to prepare the dumplings, knead again briefly the dough.
Cut off a piece at a time and, with floured hands, roll it on the work surface to get a stick that you will cut it into small pieces of
similar size. Deposit the dumplings on a floured tray.

Put to boil water with salt and a few tablespoons of aromatic oil, as soon as the water boils pour the dumplings, not too many at a time, however, to avoid the risk of sticking together. Stir gently with a wooden spoon and cook for about 5 minutes.
When the dumplings rise at the surface, they are cooked.

With the help of a slotted spoon, remove the dumplings from the water and pass them in a pan with a few tablespoonfuls of the
aromatic oil you have prepared Let them simmer for a few minutes, moving the pan often, not to let them stick.

At this point you’re done!
Serve the dumplings, piping hot, decorated with nutmeg, toasted pine nuts, a few leaves of sage and rosemary.

If you want to prepare these dumplings a little in advance, I suggest you enrich them with a light sauce of pine nuts, and proceed as follows:

Pine nut sauce. Ingredients:
a cup of pine nuts,
a cup of vegetable cream,
nutmeg,
salt and pepper.

To prepare the sauce, pine nuts have to be soaked in water with a few drops of cider vinegar for at least 12 hours.

The preparation is simple: drain and rinse the pine nuts, pour them in a blender with the other ingredients and blend until you get a smooth sauce.
While the dumplings are cooking, take from the pot a ladle or two of cooking water and add it to the sauce, blending again.

Pour half of the sauce into the pan, together with the dumplings and the aromatic oil, and stir gently to flavor.
Keep the preparation very soft, pouring, if necessary, more cooking water.

Just before serving, pour the remaining sauce over the dumplings and heat the preparation for a few moments.

Serve garnished with nutmeg, pine nuts, rosemary and a few drops of the flavored oil you have kept aside.

An unusual recipe, very pleasant.
This first course will certainly make a great impression!

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *