Pasticcio di zucchini senza pomodoro

zucchini

Pasticcio di zucchini senza pomodoro

Mi sto interessando di combinazioni alimentari e sto sperimentando abbinamenti.
La tematica di questo momento è evitare di mescolare il pomodoro con alimenti che abbiano una digestione più lenta.
Da qui nasce questo pasticcio di zucchini, senza pomodoro, molto piacevole al gusto ed estremamente digeribile. 
Ti consiglio di provarlo.

zucchini

Pasticcio di zucchine senza pomodoro.
Preparazione

Pasticcio di zucchini senza pomodoro, per 4 persone

4 grosse zucchini per circa 800 g;
4 grosse patate lesse fredde;
4 cucchiai di farina di riso;
mezzo litro brodo vegetale, anche preparato con polvere senza glutammato;
8 cucchiai lievito alimentare in scaglie;
sale marino;
olio extra vergine di oliva.

Lava e affetta gli zucchini nel senso della lunghezza.
Salale leggermente e stendi le fette in un solo strato in teglie da forno unte leggermente.
Cuoci le zucchine sotto il grill finchè prendono colore e si asciugano.

Con olio d’oliva, farina di riso e brodo vegetale, prepara una béchamelle leggera come spiegato qui.
Assaggia per regolare il sale.

Riscalda il forno a 210°

Zucchini

Sbuccia le patate lesse fredde e affettale longitudinalmente…

Sbuccia le patate lesse fredde e affettale longitudinalmente.

Spalma un cucchiaio di béchamelle sul fondo di una teglia o pirofila da forno unta prima di disporvi metà delle fette
di zucchini in un solo strato.
Copri con tutte le fette di patata condisci con un pizzico di sale e copri questo strato con una metà della béchamelle.
Cospargi con 4 cucchiai di lievito alimentare in scaglie.

Fai un ultimo strato con le rimanenti zucchine e condisci con la béchamelle rimasta e con altri 4 cucchiai di lievito alimentare.

Cuoci in forno già caldo a 210° per 45/50 minuti e termina la cottura sotto il grill  fino a dorare la superficie.

Raccomando di non tagliare il pasticcio finché è caldo per evitare brutte sorprese.

Le foto non sono un granché, mi scuso: erano solo un pro memoria e non avevo previsto di pubblicarle.
In realtà avevo cucinato solo per me, ma il risultato è davvero squisito e mi sembrava un peccato non condividerlo.

zucchini

…termina la cottura sotto il grill per dorare la superficie.

Short english translation:
Zucchini pie, without tomato

In this period I’m interested in food combinations and I’m experimenting new recipes on this subject.

At present I try to avoid mixing tomato with other foods because its digestion time is faster than most other foods.
From This consideration originates this zucchini pie, prepared without tomato. It is very tasty and extremely digestible.
I recommend you to cook and taste it.

zucchini pie, without tomato. Serves 4

4 large zucchini, about 800 g;
4 large cold boiled potatoes;
4 spoonfuls rice flour;
half liter vegetable broth, even prepared with glutamate-free powder;
8 tablespoons nutritional yeast flakes;
sea salt;
extra virgin olive oil.

Wash and slice the zucchini lengthwise.
Season with salt and put them in a single layer in lightly greased baking tins.
Cook the zucchini under the grill until they are golden colored and dry.

With olive oil, rice flour and vegetable broth, prepare a lwhite sauce as explained here. Taste to adjust the salt.

Heat the oven to 210 °

Peel the potatoes and slice them longitudinally.

Spread a tablespoon of white sauce on the bottom of a baking tin or baking dish before adding half of the zucchini
slices in a single layer.
Cover with all the potato slices, season with a pinch of salt and cover this layer with a half of the white sauce.
Sprinkle with 4 tablespoons of nutritional yeast flakes.

Make a last layer with the remaining zucchini and season with the rest of the white sauce and with 4 more tablespoons
of nutritional yeast flakes.

Cook in the heated oven at 210 ° for 45/50 minutes and, at the end of cooking, place the baking tin under the grill
to gild the surface.

I recommend not to cut this pie when it is hot: it is almost impossible.

The photos are not very nice, I apologize: the shooting was just for my memory and I did not expect to publish them.
Actually, I was cooking for me, but the zucchini pie is really delicious and I thought it is was a shame not to share it

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *