Zuppa di zucchine al Curry con mela e nocciole tostate

Curry
Curry

Zuppa di zucchine al Curry

Zuppa di zucchine al Curry con mela e nocciole tostate

Se abiti in campagna saprai che in stagione verdura e frutta maturano tutte assieme e per non mangiare ogni giorno le stesse cose occorre essere creativi e improvvisare.

Con questo spirito, con la voglia di un nuovo sapore e con poca voglia di stare ai fornelli col caldo che fa, mi sono preparata una zuppa che definire azzeccata è riduttivo.
E’ anche velocissima e facile da fare il che non guasta.

Zuppa di zucchine al Curry con mela e nocciole tostate. Dosi per 4

1 scalogno;
1 spicchio aglio;
4 grosse zucchine;
1 mela;
un pugno di nocciole sgusciate;
1 cucchiaino Curry Madras;
1 cucchiaio granulare per brodo vegetale senza glutammato;
mezzo bicchiere vino bianco;
olio extra vergine di oliva;
sale.

Curry

Zuppa di zucchine al Curry.
Preparazione

Sbuccia e affetta lo scalogno.
Sbuccia anche lo spicchio di aglio, privalo del suo germoglio interno e spezzettalo.

Fai dorare il tutto, in olio extra vergine di oliva, nella pentola a bordi alti che conterrà
la zuppa.
Aggiungi un cucchiaino di sale e uno di Curry.

Ci sono infinite miscele di Curry, la mia preferita è quella tipica della regione di Madras da cui prende appunto il nome.
Il Curry si contraddistingue anche per i diversi livelli di piccantezza, personalmente non amo il piccante ‘atomico’ quindi mi oriento sempre verso quello che si chiama Mild, cioè il più morbido.

Lascia che il Curry tosti leggermente assieme alle verdure poi bagna con il vino bianco e lascia sfumare.

Lava le zucchine e tagliale a pezzi, aggiungile alle verdure speziate dal Curry e mescola per insaporire.
Lascia cuocere a recipiente coperto per dieci minuti quindi aggiungi 800 ml circa di acqua calda e il granulare per brodo vegetale.
Mescola e completa la cottura, con il coperchio per circa dieci o quindici minuti.

Frulla il tutto con il frullatore a immersione, porta nuovamente la pentola sul fuoco e fai arrivare a ebollizione
per eliminare le molecole di aria incorporate frullando.

Tosta le nocciole, in forno o in padella come preferisci, e tritale grossolanamente con un coltello.

Curry

Un primo piatto insolito, ben speziato e di grande suggestione.

Sbuccia la mela, elimina il torsolo e tagliala a cubetti della dimensione di una nocciola.
Ti suggerisco di conservare questi cubetti di mela in una coppetta di acqua gassata fredda.
L’anidride carbonica è un ottimo antiossidante.

Servi la zuppa di zucchine al Curry ben calda decorata con i cubetti di mela e con le nocciole tritate.

Un primo piatto insolito, ben speziato e di grande suggestione.

Spero che apprezzerai come la mela ammorbidisce e accompagna il Curry e anche l’apporto croccante delle nocciole
che sottolinea i sapori.

Curry

la mela ammorbidisce il Curry e le nocciole sottolineano i sapori.

 

Short english translation:

Zucchini soup Curry flavored with diced apples and toasted hazelnuts

If you live in the countryside you certainly know that very often vegetable and fruit ripen all at one time.
Therefore, so as not to eat every day the same things it is necessary to be creative and improvise.

In this mood, with the wish of a new flavor and with little desire to spend time by the hot cookers, I have prepared a soup
that was a real success.
It is also easy and quickly done, which does not hurt.

Zucchini soup Curry flavored, with apples and toasted hazelnuts. Serves 4

1 shallot;
1 garlic clove;
4 big zucchini;
1 apple;
a handful of peeled hazelnut ;
1 teaspoon Curry;
1 spoon of powder for vegetable broth without glutamate;
half a glass of white wine;
extra virgin olive oil;
salt.

Peel and slice the shallot.
Also peel the garlic clove, eliminate its internal green sprout and chop it.

Lightly fry shallot and garlic in extra virgin olive oil, in the pot that will contain the soup.
Add one teaspoon of salt and one of Curry.

There are endless blends of Curry, my favorite is that typical of the Madras region from which it takes its name.
Curry is also distinguished by the different levels of spiciness.
Personally I do not like the ‘atomic’ spiciness, therefore I always point to what’s called Mild, which is the softest.

Let the curry lightly fry with the vegetables then pour the white wine and let it evaporate.

Wash the zucchini and cut into pieces, add them to the spiced vegetables and stir to flavor.
Cook for ten minutes with the lid on, then add about 800 ml of hot water and the powder for vegetable broth.
Mix and cook with the lid for about ten or fifteen minutes.

Blend with an immersion blender, bring the pot back on the fire and boil for
a few minutes to eliminate the embedded air molecules.

Toast the hazelnuts, in the oven or in the pan as you like, and coarsely chop them with a sharp knife.

Peel the apple, remove the core and cut the pulp into cubes the size of a hazelnut.
I suggest you keep the diced apple in cold carbonated water as carbon dioxide is an excellent antioxidant.

Serve hot, decorated with the diced apple and chopped toasted hazelnuts.

A first dish unusual, spiced and very suggestive.

I hope you will appreciate how the apple softens and accompanies the Curry and also the crunchy texture of hazelnuts emphasizing the flavors.

Condividi:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *