Testimonials

Conti

Antonella condivide trucchi e segreti.
Ho frequentato il corso base di cucina di Antonella nel
suo ristorante Nonsolovino, e conservo con cura il mio “Diploma”!
Vedere lei al lavoro ti fa capire la differenza che c’è tra noi
cuochette di casa, magari anche bravine, e una professionista.
Ma Antonella condivide trucchi e segreti, smonta abitudini e vizi,
e ti insegna cose preziose: non solo le ricette, più o meno semplici,
ma “come si sta” in cucina.
E in più lo fa con allegria e con il gusto per le cose buone.
Cristina Conti, Pietrasanta
Giornalista

IMG_3926

 

Antonella è una garanzia,
non bisogna perdere questa opportunità!

Da quando ho incontrato Antonella, “il mio tempo”
in cucina si è trasformato in un Viaggio Mistico…
Antonella è una garanzia ed io sono in visibilio!
E’ geniale da parte sua, condividere le sue conoscenze
e il suo talento…
Non bisogna perdere questa bellissima opportunità! ♥
Claudia Todde, Cagliari Coach di sviluppo personale

You will make a GREAT chef on line!
Dear Antonella, I am writing to you to tell you that your class was the BEST part of my Italy trip. I so loved all that we did and have made the recipes several times already. I loved meeting you and hearing all your “pearls of wisdom”  and your chef’s tricks!!!! I want to learn more from you! I took a few short videos and I think after watching them, that you will make a GREAT chef online! I have some friends who will be interested in doing some classes if you do it online!!! Anyway, grazie mille for a great class!
Love,
Barb Schiltz  from Seattle
Nutrition consultant

Ilaria Saudella

Il laboratorio sullo sviluppo di gusto ed olfatto
è stato davvero efficace!

Ho frequentato i corsi di cucina di Antonella più volte in anni diversi.
Antonella ha un’intolleranza alimentare ma ama talmente cucinare che
ha deciso di usare le sue capacità professionali per non rinunciare ai sapori.
I corsi  sono stati veramente utili,  ho appreso ottime ricette, facili da
realizzare ed adatte alle mie necessità.
Il laboratorio di Antonella sullo sviluppo dei sensi del gusto e  dell’ olfatto è stato davvero interessante ed efficace: sotto forma di “gioco” ha davvero risvegliato e aumentato le mie abilità di individuare, riconoscere ed infine utilizzare e combinare spezie e altri aromi.
Sono certa che il corso online sarà altrettanto utile ed interessante per coloro che abbiano voglia di aumentare le propria capacità di godere del buon cibo sano e le loro  abilità culinarie “imparando cucinando”.
Ilaria Saudella, Livorno
Impiegata


Rosanna Figna

Fare un corso con lei è un arricchimento che dura nel tempo.
Ho partecipato più volte ai corsi di cucina di Antonella.
Nel quotidiano, in genere  si mangia sempre troppo velocemente ,
senza porre attenzione ai profumi , alla composizione di quello che poi
diventa parte di noi.
L ‘analisi sensoriale che Antonella fa fare prima di accostarsi a qualsiasi
ricetta è veramente utile per arricchire la nostra capacità di soffermarsi
sui particolari e su ciò che un senso così ancestrale e un po’ dimenticato
come il gusto può dirci.
Fare un corso con lei è un arricchimento che ti segue nel tempo e non
solo per quanto riguarda le ricette, che sono semplici e possono essere
ripetute benissimo anche a casa, ma anche per un nuovo più
consapevole approccio al buon cibo ed ai suoi componenti.
Rosanna Figna, Parma
Imprenditrice nel settore agro alimentare

Sempre un grande successo con le ricette di Antonella.
Fare lezione di cucina con Antonella, è stata un’esperienza meravigliosa.
Mi ha fatto scoprire piatti tradizionali toscani che non conoscevo e soprattutto un modo di cucinare e di valorizzare tutti gli ingredienti, che applico ormai
tutti i giorni. Le ricette squisite che ho imparato, le ho rifatte già molte volte,
e sempre con un grande successo. Quindi penso proprio che il suo corso di cucina on line avrà fortuna, perché permetterà alle persone di scoprirla e di apprezzare tutto quello che ha da dare, che è tantissimo.
Sonia Dini, Lucca
Insegnante

10 Commenti

  1. stetorr

    Cara Antonella, ho letto la tua ricetta per la 1^ colazione ma non l’ho ancora provata……temo che per me sia troppo calorica…..devi sapere che oltre alla celiachia io ho problemi seri con gli zuccheri…vedrò di adattarla alle mie esigenze.Non so però fino a che punto potrò seguirti…questa è materia per voi donne. Ciao e grazie.
    Stefano, Viterbo

    Rispondi
  2. CucinareSuperFacile (Post autore)

    Ciao Stefano, premetto che secondo me non ci sono cose da donne e cose da uomini, a parte forse quando si tratta di esercitare pura forza fisica.
    Se gli zuccheri della prima colazione sono troppo alti per te puoi cominciare con eliminare il miele e sostituire la banana con mela grattugiata. Privilegia frutta acida anzichè zuccherina (fragole, kiwi ecc)
    i semi e le noci, nocciole ecc potresti mantenerle. Non rinunciare, provala, l’energia che può regalare è davvero tanta,
    Buon tutto a te
    Antonella

    Rispondi
  3. Paolita

    Ciao Antonella,
    ho visto il video e provato la tua ricetta per la colazione :-). Che dire, a me piace avere nuovi stimoli e nuove esperienze da provare. Si perchè la tua colazione la considero una nuova esperienza. Mi ha rapito subito per i colori. Infatti io quando cucino non assaggio… guardo e se il colore del piatti mi piace, allora vuol dire che ha il giusto equilibrio di ingredienti, altrimenti cuocio ancora, aggiusto di sapori, fintanto che il colore del piatto non mi dice “si va bene”. Quindi figurati, quando hai detto che l’occhio vuole la sua parte, mi hai decisametne convitno! io l’ho sempre pensato! Ma torniamo alla colazione …in effetti io faccio molta fatica a svegliarmi presto al mattino, la mia sveglia suona alle 6:30 :-(, e in genere mi rigiro dicendo “ancora 5 minutini”, ma questi ultimi giorni non vedevo l’ora di alzarmi per preparami la mia super colazione! il gusto di mettermi li nella mia cucina (il mio rifugio), a sbucciare la frutta, mescolare gli ingredienti, preparami un buon caffè, e mi sento meglio! molto meglio! in efetti ultimanente mi ero fatta prendere dalla pigrizia e al mattino solo un po’ di caffè poi tutta la mattina svogliata, stanca, adesso invece riesco ad arrivare all’una che mi sento bene! Inoltre siamo onesti, mi dava un po’ fastidio vedere i miei ai quali io preparo la colazione con pane( con glutine) fatto in casa, magari un po’ abbrustolito che rilascia quel buon profumino, ma che io non posso mangiare! Invece adesso mentre preparo la colazione a Loretta (mia filgia 153nne) col pane burro e marmellata (home-made of course, con la frutta del mio giardino) mi fa piacere vedere il mio bel piatto che mi dice mangiami, gustami… poi insieme ci gustiamo il nostro momento di intimità (sbadigli, sonno, chiacchere…) e io mi sento contenta! GRAZIE

    Rispondi
  4. Gabriella

    Ciao Antonella,
    ho ricevuto il video sulla tua supercolazione è molto invitante, purtroppo però c’è un problema, mio figlio intollerante al glutine e ai latticini è allergico a qualsiasi tipo di frutta ed abbiamo dovuto eliminare anche quella dalla nostra dieta. Non posso purtroppo fargli assaggiare neanche questa supercolazione purtroppo! hai percaso altre idee, grazie.
    Gabriella

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Hola Gabriella,
      La prima colazione è importante. Alcuni miei amici consumano riso e verdure per iniziare la giornata, come si fa abitualmente in oriente, può essere una soluzione per tuo figlio, magari arricchita con semi di sesamo o di girasole o zucca che danno tanta energia.
      La focaccia in padella, facilissima da fare, o il pane di miglio (alla pagina ricette) spalmato con burro di soia e miele o cioccolato spalmabile, non quello famoso che contiene le nocciole, ma un cioccolato spalmabile fatto in casa (guarda la ricetta della cicoria al cioccolato, se riduci della metà la quantità di acqua, elimini la scorza di arancia e la sostituisci con una noce di burro di soia con lo stesso procedimento ottieni un cioccolato spalmabile) Comprendo che le limitazioni sono tante e tu sei bravissima a non farle pesare. Le verdure sono, immagino, la base della vostra alimentazione e nel blog troverai molte ricette di sole verdure.
      Spero di averti dato qualche dritta utile. Scrivimi tutte le volte che vuoi.
      Presto uscirò con un corso/laboratorio di cucina e benessere e anche lì ci saranno ricette adattabili, con poche modifiche,
      alle necessità di tuo figlio.
      Vedrai, insieme troveremo tutte le soluzioni che ti servono!
      Ti abbraccio forte
      Antonella

      Rispondi
  5. Sonia Dini

    Cara Antonella, l’altro giorno mi hanno regalato un sacchetto di “gobbi”. Avevo amici a cena, ed ho tirato fuori la tua ricetta che ho imparato a un tuo corso di cucina. L’ho seguita alla lettera, come sempre,ma con una piccola aggiunta per sperimentare: pistacchi tritati, e il risultato è stato FANTASTICO! Non la finivano di farmi complimenti, e si sono riserviti tre volte!
    Prova i gobbi con l’aggiunta di un cuchiaio di pistacchi tritati, secondo me e i miei amici ci stanno benissimo!
    Un abbraccio forte

    Rispondi
  6. antonella

    Mi sembra davvero un’ottima idea Sonia!
    Grazie, proverò prestissimo!!
    Antonella

    Rispondi
  7. Daria

    Ciao Antonella, io il video della colazione, del quale si parla, non lo trovo da nessuna parte! complimenti per la tua storia, mi ci vedo, eccome se mi ci vedo… sto “risorgendo” ora da un periodo simile al tuo, dopo aver scoperto di non sopportare il glutine (il test mi dà esito negativo)… complimenti ancora, le tue ricette sono ottime e piano piano le sto provando!
    Daria

    Rispondi
  8. FIORELLA

    CARA ANTONELLA HO PROVATO LA RICETTA DELLA FOCACCIA, è VENUTA BUONA MA SECONDO ME L’HO CUCINATA TROPPO POCO … LA RIFARò E TI FACCIO SAPERE … IL TUO SITO è MOLTO INTERESSANTE … CIAO FIORELLA

    Rispondi
    1. CucinareSuperFacile (Post autore)

      Sono sicura che la prossima volta la focaccia sarà perfetta, Fiorella!
      Del resto… Sbagliando si impara no?
      Grazie del tuo feed back, ce la metto tutta per darvi buone ricette
      e preziose informazioni, mi fa piacere quando chi mi segue mi fa
      sapere che apprezza il mio lavoro!
      Con affetto affettuoso 😉
      Antonella

      Rispondi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *